Ketti's Kingdom

Ketti's Kingdom

mercoledì 10 dicembre 2014

TORTA ALLA NOCCIOLA MOSAICO DI FRUTTA SECCA

Cominciamo pian piano ad avvicinarci al Natale,a respirarne il Profumo e a sentirne l'Atmosfera e la Magia
Le nostre case colorate di rosso,il Presepe con la Capanna e i pastorelli che ci fanno compagnia , ci ricordano che ancora una volta Gesù Bambino nasce nei nostri cuori 
L'albero con le mille luci ci porta allegria e felicità...ed è Natale
Così entriamo in pieno nell'atmosfera natalizia, cominciamo a pianificare pranzi,cene ,veglioni ed ecco una torta delle feste particolarmente golosa: "La torta alla nocciola e mosaico di frutta secca"
Golosissima e d'effetto, metterà alla prova la vostra fantasia nel giocare con la frutta secca e il vostro palato nel gustarla,sicuramente da provare :))))
INGREDIENTI
(stampo da 24/26cm di diametro)
Per l’impasto
-250 grammi di cioccolato fondente
-250 g di farina di nocciole
-100 g di frumina / amido di frumento
-8 g di lievito
-1 pizzico di sale
-150 g di burro
-200 g di zucchero
-5 uova
-1 bicchierino di liquore di Rhum

Per la ganache alla nocciola 
-225 grammi di cioccolato bianco
-125 grammi di cioccolato fondente
-100 ml di panna 
-1 cucchiaino di miele
-125 g di pasta nocciola 

Per decorare
Gherigli di noce
Nocciole 
Mandorle
Pinoli 
PROCEDIMENTO
Per l’impasto
Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
In una ciotola miscelare la farina di nocciole, la frumina, il lievito e il sale.
Unire il burro già ammorbidito al cioccolato.
Montare lo zucchero con le uova.
Continuando a mescolare aggiungere il cioccolato alle uova e infine il Rhum.
Infornare a forno già caldo a 180 gradi per 30 minuti circa,verficare sempre la cottura con la prova stecchino.

Per la ganache alla nocciola 
Sciogliere il cioccolato fondente e il cioccolato bianco a bagno maria.
Scaldare la panna a circa 80 gradi (toglierla dal fuoco prima che bolla).
Togliere la panna dal fuoco e aggiungere lo sciroppo di glucosio, la pasta alla nocciola e il cioccolato in più fasi.
Lasciare raffreddare prima di coprire la torta.
Spalmare la ganache su tutta la torta.
Guarnire la parte alta della torta con noci, nocciole, mandorle e pinoli in un effetto mosaico.
                                             Ecco pronta la vostra Torta alla Nocciola Mosaico di frutta secca
                                                                      Alla prossima ricetta 
                                                                                      Kiss Kiss Ketti <3            

giovedì 20 novembre 2014

TORTA ROCHER

"Torta Rocher Fondant": il cioccolato in tutte le sue declinazioni!!!
Mi piace definirla così, perchè è l'esaltazione pura del cioccolato
Non a caso,i Maya lo chiamavano"Kakaw Uhanal",ovvero "cibo degli Dei"
Non ci sono attributi sufficienti per definire la bontà e la golosità di questa torta,ma ci provo:golosa oltre l'umana immaginazione,morbidissima,pastosa,con una ganache alla Nutella che manda in fibrillazione le papille gustative,profumatissima,con una croccante granella alla nocciola,cioccolatosissima,irresistibile,un comfort-food che vi scalderà il cuore e vi farà salire l'adrenalina a mille!!!
Credetemi,mentre scioglievo il cioccolato e creavo questa delizia mi sono sentita Vianne,la protagonista del film "Chocolat",mentre girava con sguardo ammiccante e compiaciuto la cioccolata!!!
E' stata un trionfo,devo dire che a casa mia siamo estimatori e modestia a parte,intenditori di torte al cioccolato e questa mi sa che...le ha superate tutte :))))
Beh, dopo un successo così,non sieti curiosi di provare questa deliziosa Torta Rocher Fondant?
Dunque,proviamo a realizzarla insieme... 
INGREDIENTI
per la base
-200grammi di cioccolato fondente
-100grammi di farina 00
-100grammi di farina di nocciole o nocciole passate nel tritatutto insieme ad un cucchiaino di zucchero
-120grammi di zucchero
-120grammi di burro
-1 bustina di lievito per dolci
-3 uova medie
-1/2 bicchierino di Marsala
per la copertura
-200ml di panna da cucina
-100grammi di cioccolato fondente
-350grammi di Nutella
-granella di nocciole q.b.
PROCEDIMENTO
-sciogliere a bagnomaria il burro e il cioccolato,fino a renderli fluidi e toglierli dal fuoco
-sbattere le uova con lo zucchero,fino a renderle chiare e spumose
-aggiungere la farina00 setacciata con il lievito,il cioccolato fuso col burro e il Marsala,amalgamando bene
-unire ,quindi la farina di nocciole,fino a rendere il composto uniforme
-Imburrare e infarinare una tortiera da 22cm,versare il composto e cuocere in forno caldo a 180° per 40/45 minuti circa
-controllare la cottura,lo stuzzicadenti dovrà uscire un pò umido,quando la torta sarà pronta
-lasciare raffreddare la torta ,prima di sformarla
-la torta risulterà un pò più bassa al centro,è normale,sarà infatti questa piccola depressione ad essere riempita di ganache,rendendola ancora più buona
-Preparare la ganache:scaldare la panna in un pentolino,insieme al cioccolato,sciogliendo completamente
-unire il cioccolato e la panna caldi,insieme alla Nutella,mescolando energicamente con una frusta e una spatola,fino ad ottenere una ganache densa e uniforme
-versare sulla torta e lisciare
-coprire con la granella di nocciola o con dei Ferrero Rocher
-Passare in frigo per 2 ore prima di servire
   A questo punto la vostra Torta Rocher Fondant sarà pronta e non vi resterà altro da fare che affondare la forchettina e mandare in estasi le vostre papille gustative
                                              Alla prossima ricetta
                                                                    Kiss Kiss
                                                                                        ketti <3


martedì 11 novembre 2014

KEY LIME PIE

Oggi è il turno di di una golosissima torta americana originaria delle Isole Key in Florida: la Key Lime Pie,una base di croccanti biscotti Original Digestive,che credetemi fanno veramente la differenza...con una deliziosa crema di latte condensato, succo e scorzette di lime
Questa pie,termine che possiamo tradurre in tanti modi,crostata,torta,ma che in effetti indica sempre una base croccante ripiena di vari composti,ha sempre stuzzicato la mia fantasia, ma non vi nascondo che avevo paura che il risultato fosse un pò stucchevole,ma la curiosità è stata maggiore del timore!!!
Cosi, approfittando del pacco gentilmente offertomi dalla McVitie's Digestive,mi sono messa all'opera ed ho preparato la mitica Key Lime Pie!!Il risultato???Oh my God!!!! Parlavo anche in inglese!!!
Un dolce delizioso che manda in estasi il palato,pezzetto dopo pezzetto,fresco,invitante ,buon all'inverosimile... un'autentica GODURIAAAAAA :))))
Una precisazione è d'obbligo, per decorare la pie ho utilizzato la panna fresca,ma se a voi piace potrete anche utilizzare una meringa morbida,di cui ho aggiunto la ricetta 
Inoltre vi consiglio di tenere la lime pie tutta la notte in frigo,per farla consolidare per bene
Allora??? Proviamo a realizzare insieme questa ricetta originale americana!!!


INGREDIENTI
Per la base
-200 grammi di biscotti McVitie's Digestive The Original finemente sbriciolati
-30 grammi di zucchero
-90 grammi di burro fuso
Per la farcia
-5 tuorli
-450 grammi di latte condensato
-120 grammi di succo di lime
-1 cucchiaio di scorza grattugiata di un lime non trattato
Per la finitura
-200 grammi di panna fresca
-2 zucchero a velo o semolato
-1 pizzico di vanilla
-fette di lime
Per la meringa morbida(facoltativa)
-1 cucchiaio di amido di mais
-5 albumi
-100 grammi di zucchero
-1/4 di cucchiaino di cremor tartaro
-1 pizzico di sale
-la scorza di un limone non trattato
PROCEDIMENTO
-Preriscaldare il forno a 190°.Imburrate uno stampo a cerniera di diametro 23 o 22cm
-frullate i biscotti McVitie's Digestive Original con lo zucchero e il burro fuso
-versate il composto nello stampo,pressatelo e livellatelo sul fondo e sul bordo aiutandovi col dorso di un cucchiaio
-Infornate per dieci minuti,sfornate e fate intiepidire
-Abbassate la temperatura del forno a 160° e preparate la farcia:in una terrina,sbattete i tuorli per 3 minuti con una frusta elettrica,quindi aggiungete gradualmente il latte condensato e continuate a sbattere per 4/5 minuti fino ad ottenere un composto soffice e leggero
-Unite il succo e la scorza di lime e mescolate bene

-Versate la crema sulla base cotta e infornate per 20 minuti
-Sfornate la lime pie e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente
-Quindi trasferitela in frigo per una notte,fino al momento di servirla
-Per la guarnizione,montate la panna ben soda con lo zucchero e la vanilla e decorate la torta con ciuffi di panna e fettine di lime
PROCEDIMENTO PER LA MERINGA MORBIDA
-In alternativa preparate la meringa morbida nel seguente modo:mescolate l'amido di mais con 80ml di acqua in una casseruola,facendo riposare a temperatura ambiente per qualche minuto.
-Quindi scaldate a fuoco medio,mescolando
-Quando bolle,togliete dal fuoco e lasciate raffreddare
-In una terrina,mescolate lo zucchero,il cremor tartaro e un pizzico di sale
-Cominciate a montare gli albumi,finchè saranno appena spumosi,unite il composto con lo zucchero e il cremor tartaro,un cucchiaio alla volta,sbattendo costantemente.
-incorporate a filo l'amido di mais diluito nell'acqua e montate gli albumi a neve ben ferma,unite la scorza di limone
-stendete delicatamente la meringa sopra la crema,fino a toccare i bordi e infornate di nuovo a 180° fino a quando la meringa non sarà ben dorata
                              Ecco pronta la vostra deliziosa Key Lime Pie...a voi la scelta!!!
                                             Alla prossima ricetta
                                                                             Ketti <3

venerdì 7 novembre 2014

TORTA RUSTICA CON SPECK E PATATE PROFUMATE AL ROSMARINO

Eccomi con un'idea veloce,saporita e invitante: la torta rustica o sfoglia con speck e patate,un accostamento classico,che unisce la sapidità dello speck con la dolcezza delle patate profumate al rosmarino, il tocco filante della scamorza con il gusto inconfondibile del Grana
Un piatto da portare in tavola in ogni occasione,nei vostri banchetti o semplicemente da condividere con i vostri cari, sarà sempre graditissima!!!
Proviamo a farla insieme...


INGREDIENTI
-2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
-8/10 patate medie
-150 grammi di speck a fette
-200 grammi di scamorza o galbanino
-50 grammi di grana grattugiato
-1 mazzetto di rosmarino
-olio extra vergine di oliva q.b.
-sale e pepe q.b.
PROCEDIMENTO
-Private le patate della buccia,lavatele e tagliatele a fette sottili,magari con l'aiuto di una mandolina
-In un tegame antiaderente versate un paio di cucchiaiate di olio evo,cuocete le patate col rosmarino e qualche cucchiaio di acqua per circa 20 minuti, col coperchio.
-Aggiustate di sale e pepe
-Dovranno essere quasi cotte,fatele raffreddare,privatele del rosmarino,cominciate ad assemblare la vostra torta:ponete un rotolo di pasta sfoglia su una teglia coperta da un foglio di carta forno,unite uno strato di patate,grana grattugiato,fette di speck,scamorza e a chiudere patate,comunque fino ad esaurimento degli ingredienti
-Chiudete con l'altro rotolo di sfoglia e sigillate i bordi,con i rebbi della forchetta bucherellate un pò la superficie,per evitare che si gonfi troppo durante la cottura
-Passate in forno caldo statico a 180°,nel secondo livello del forno per 30 minuti circa,comunque fino a quando la superficie non sarà perfettamente dorata
                 Ecco pronta in tavola la vostra saporitissima Torta Rustica con Speck e Patate
                                      Alla prossima ricetta
                                                           Kiss Kiss Ketti <3

martedì 4 novembre 2014

LASAGNE CON ZUCCHINE GAMBERONI E PESTO

Buon giorno,cominciamo la giornata con un primo delizioso,che prende spunto dall'accoppiata classica di zucchine e gamberetti,ma che nella versione lasagne, viene ulteriormente arricchita dal pesto di basilico,che da un profumo delizioso,dalla scamorza e dal Grana grattugiato,il risultato è un primo ricco ed importante ,che soddisferà anche i palati più raffinati ed esigenti :D
Vi consiglio assolutamente di provarlo!!!
Andiamo alla ricetta...
INGREDIENTI
(x 8/10 persone)
-1 chilo di gamberoni
-1 confezione e mezza di lasagne fresche
-8 zucchine 
-2/3 scalogni
-1 bicchiere di pesto di basilico
-300 grammi di scamorza o Galbanino
-250 grammi di Grana grattugiato
-mezzo bicchiere di vino bianco
-olio evo
-sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE
-pulire i gamberoni, privandoli del carapace e metteteli da parte
-tagliate a listarelle le zucchine,aiutandovi con un robot da cucina
-tritate finemente gli scalogni,versate abbondante olio in un tegame,fateli rosolare ,quindi aggiungete le zucchine,regolate di sale e pepe e portateli a cottura
-in un altro tegame fate rosolare i gamberoni e sfumateli col vino bianco,uniteli al composto di zucchine,quindi aggiungete il pesto di basilico

Iniziate a comporre la vostra lasagna,sul fondo della teglia,versate qualche cucchiaiata di composto di zucchine,unite le lasagne fresche,un altro strato di composto,grana ,scamorza ,fino ad esaurimento degli ingredienti,finite con grana e scamorza grattugiati

-passate in forno caldo a 220° per 20/30 minuti,dipende dal tipo di lasagne che userete
Ecco pronte le vostre deliziose lasagne con zucchine,pesto e gamberoni da portare in tavola...saranno un sicuro successo!!!
                     Alla prossima ricetta
                                                                 Ketti <3

martedì 21 ottobre 2014

POLPETTE IN FOGLIE DI LIMONE

Oggi vi propongo un secondo tipico della cucina catanese: le Polpette in foglie di limone
Deliziose polpette nel cui impasto vi è la scorzetta di limone grattugiata,le uova,la mollica di pane raffermo,grana ,sale ,pepe,ma quello che da il gusto caratteristico a questa deliziosa preparazione è il metodo di cottura,infatti vengono cotte tra due foglie di limone,che col calore sprigionano i propri oli essenziali,conferendo alla carne un gusto unico
Da cuocere sulla brace o sulla padella antiaderente calda
Un secondo semplice e veloce che riscuote sempre successo,tra grandi e piccini :)
Diffusissime anche come street-food le polpette in foglia di limone ,a Catania si possono trovare in molte macellerie,Ognuno ha la propria ricetta e io vi propongo la mia :D 
INGREDIENTI
(x 4 persone)
-600 grammi di carne tritata di vitello
-2 uova
-100 grammi di Grana grattugiato
-la mollica di un panino o 2 fette di pan carrè
-la buccia di un limone grattugiata
-12 foglie di limone(circa)
-sale,pepe q.b.
-latte
-qualche fogliolina di prezzemolo
-olio evo e limone
PREPARAZIONE
-Ammollare la mollica di pane nel latte,impastare la carne trita con le uova,il grana,la buccia di limone grattugiata ,la mollica di pane strizzata,il prezzemolo,regolare di sale,aggiungere una spolverata di pepe e impastare per bene il tutto.
-lavare le foglie di limone,formate una polpetta e adagiatela sulle foglie,
-richiudete con l'altra foglia
-Cuocete sulla brace o in una padella antiaderente,girando le polpette,quando la foglia sarà bruciacchiata
-A questo punto le vostre polpette in foglia di limone saranno pronte,portatele in tavola calde,condite con un filo di olio extra vergine e qualche goccia di succo di limone
                                            Alla prossima ricetta
                                                                              Ketti <3

lunedì 20 ottobre 2014

TORTA AL CIOCCOLATO GLASSATA ALLA CREMA

Iniziamo la settimana con una golosissima Torta al Cioccolato Glassata alla Crema ...che farà andare fuori di testa tutti gli appassionati e integralisti del cioccolato
Infatti questa è una "Torta Total Black":sofficissimo pan di Spagna al cacao,crema al cioccolato e una golosissima e morbida glassa al cioccolato,mi pare che non manchi proprio nulla per deliziare il palato dei più golosi e qualificati estimatori del cioccolato!!!
Un dolce accattivante, un comfort-food meraviglioso che ci farà schizzare l'umore alle stelle,
 anche una giornata triste e piovosa sarà dolce e romantica
Se vi piace accompagnatela ad un bicchierino di Rhum scuro,dal gusto pieno e dal profumo intenso esalterà il cioccolato ai massimi livelli!!!!
Una torta per coccolarsi un pò e per coccolare chi più si ama <3<3

INGREDIENTI
per la base:
(tortiera 24cm di diametro)
-150grammi farina00
-50grammi cacao amaro
-1cucchiaino di lievito per dolci
-1/2cucchiaino di bicarbonato
-200grammi di zucchero semolato
-6 cucchiai di burro morbido
-250ml di latte
-1uovo grande
-1 bustina di vanilla
-1 pizzico di sale
per la crema al cioccolato
-100grammi di zucchero semolato
-50grammi di cacao amaro
-370 ml di panna fresca liquida
-2 cucchiai scarsi di fecola di patate
-1bustina di vanilla
-1noce di burro
-130grammi di panna montata
per la glassa
-4 cucchiai di acqua
-2cucchiai di burro morbido
-4 cucchiai di cacao amaro
-200grammi di zucchero a velo
-1bustina di vanilla
per la bagna(facoltativa)
-un bicchiere di liquore crema di caffè

PREPARAZIONE
-Rivestire con carta forno la tortiera.
-Mescolate farina ,cacao,lievito,bicarbonato e sale
-aggiungere lo zucchero,il burro,il latte,l'uovo e la vanilla
-Amalgamate bene il composto con le fruste elettriche,versate l'impasto nella tortiera e passate in forno caldo a 180° per 40 minuti circa(verificate sempre la cottura con la prova stecchino)
-Preparare la crema al cioccolato nel seguente modo:mescolare zucchero,cacao,vanilla e fecola,poi aggiungere la panna liquida,amalgamare e passate sul fuoco,sempre rimestando, fino a quando comincerà a bollire,continuare la cottura per un minuto
-Unire la noce di burro,coprire con pellicola e fare raffreddare completamente in frigo,quindi unire delicatamente la panna montata e passare in frigo fino al momento di assemblare la torta
-Preparare la Glassa:fate scaldare 4 cucchiai di acqua e il burro in una casseruola fino ad ebollizione,
togliere dal fuoco e aggiungere il cacao ,poi lo zucchero a velo setacciati,unire la vaniglia e mescolate con la frusta fino ad ottenere una glassa liscia
-A questo punto assemblate la torta: tagliate orizzontalmente la base,bagnare con il liquore al caffè,farcire con la crema e versare la glassa
Ed ecco pronta la vostra Torta al cioccolato glassata alla crema :)))
Tenete in frigo fino al momento di servire...
                                           Alla prossima ricetta
                                                                             Kiss Kiss
                                                                                                 Ketti <3

martedì 30 settembre 2014

PANCAKES AL CIOCCOLATO CON PANNA E SALSA AL CIOCCOLATO

I Pancakes al cioccolato sono una delizia che dedico ai più golosi amanti e cultori del cioccolato.
Non so se le immagini riescono a trasmettere in pieno la bontà di queste deliziose  frittelle,originarie del Nord America,presenti su tutte le tavole americane per la colazione o il brunch
 Oggi vi propongo la versione al cioccolato dei miei pancakes,sofficissimi,farciti con panna alla vaniglia e una cascata di golosa salsa al cioccolato,mi pare che non manchi nulla per far si che questo dolce sia irresistibile!!!
E così è stato...
Infatti io ho preparato questi Pancakes ,qualche pomeriggio fa,a preparazione ultimata,come ogni foodblogger che si rispetti,dovevo fare le foto e tra una foto e l'altra,,perdevo qualche minuto .
Vedevo mia figlia impaziente ,che non vedeva l'ora di assaggiare questi pancakes al cioccolato...dopo qualche minuto mi guarda ed asclama:"Mamma,sbrigati che ti sto sbranando!!!!"
Ho affrettato le operazioni di fotografia,prima di venire sbranata dalla mia tigrotta:D
La cucciola e il resto dei cuccioli,più o meno grandi hanno gradito moltissimo ,hanno fatto bis...tris
e che dire, questi pancakes sono stati la nostra  golosissima cena :P
Voi fatene l'uso che più vi piace,ma provateli.... li adorerete ;)
Date un'occhiata anche a Pancakes con panna e marmellata di mirtilli di Laurel Evans e provateli entrambi....magari un giorno vi sentite al cioccolato e l'altro no :)))
Ops dimenticavo,potete utilizzare questa ricetta di salsa al cioccolato per guarnire anche altri tipi di dolci!!!Perchè è divina :)))

Andiamo alla ricetta...
INGREDIENTI
(x circa 15 pancakes in padellino da 15cm)
-240grammi di farinaOO
-30grammi di cacao amaro
-3cucchiaini di lievito per dolci
-110 grammi di zucchero semolato
-2uova
-300ml di latte
-150ml di latticello:75ml di yogurt bianco(io yogurt di kefir)+75ml di latte p.s+il succo di mezzo limone                                piccolo
-60grammi di burro fuso + quello per ungere il padellino
PER LA SALSA AL CIOCCOLATO
-150grammi di cioccolato fondente
-250ml di  latte
-1cucciaino colmo di maizena(amido di mais)
PER LA PANNA
-500ml di panna
-2 cucchiai colmi di zucchero a velo o secondo i vostro gusto
-1 bustina di vanilla
PER SPOLVERIZZARE
-zucchero a velo

PREPARAZIONE
- Per prima cosa preparate il latticello mezz'ora prima,unendo il latte ,lo yogurt e il succo di mezzo limone,coprite e tenete da parte
-In una ciotola capiente,setacciate la farina,il cacao,il lievito,aggiungete lo zucchero semolato
-In un'altra terrina,con una frusta, mescolate le uova,il latte.il latticello,infine unire il burro fuso
-formate un pozzetto negli ingredienti secchi e unite gradualmente quelli liquidi,mescolando continuamente,fino ad ottenere un composto liscio
-mettete a riposare per 15 minuti

-ungete leggermente col burro un tegamino antiaderente,versate il composto con un mestolino,cuocete a fiamma bassa,girate il pancake quando si saranno formate le bolle


-tra un pancake e l'altro spolverizzate con poco zucchero a velo
-ripetete il procedimento fino ad esaurimento del composto.

-Preparate la salsa al cioccolato:
_mettete il cioccolato e metà del latte in un tegame e portate ad ebollizione
-fate sciogliere la maizena nel latte rimasto e unitela al cioccolato insieme allo zucchero, mescolando continuamente a fiamma moderata fino a quando la salsa si sarà addensata .

-Montate la panna con lo zucchero a velo e la vanilla
A questo punto potrete fare la vostra torre di pancakes,utilizzando la panna e la salsa tra un pancake e l'altro e fate anche una colata di cioccolato....
insomma io vi ho dato l'idea...voi fate il restoooooooooo

                                            Alla prossima ricetta
                                                                               Kiss Kiss
                                                                                                Ketti

giovedì 25 settembre 2014

TORTA SOFFICISSIMA AL LIMONE GLASSATA

Adoro i dolci al limone e questa torta è una delle mie preferite,perchè sofficissima e con una glassa profumata con i limoni biologici del mio giardino...che fanno la differenza
E' un dolce che preparo spessissimo perchè graditissima alla mia famiglia ,che quadrotto dopo quadrotto la divorano un un batter d'occhio
La base si scioglie in bocca e la glassa aromatizzata esclusivamente con gocce e zeste di limone è una delizia per il palato che non dimenticherete facilmente!!!
Ma andiamo alla ricetta e prepariamo insieme la nostra torta sofficissima al limone...

INGREDIENTI
-PER L'IMPASTO
-200grammi di farina 00
-1 cucchiaio e mezzo di lievito per dolci
-1 pizzico di sale
-120grammi di latticello: 60 grammi di yogurt bianco(io yogurt di Kefir) più 60 grammi di latte ps
-2 cucchiai di scorza di limone grattugiata
-2 cucchiai di succo di limone non trattato
-120 grammi di burro ammorbidito
-140 grammi di zucchero
-2 uova a temp. ambiente
-3 tuorli a temp. ambiente
-75 grammi di olio di semi di girasole

PER LA GLASSA AL LIMONE
-200grammi di zucchero a velo
-la buccia grattugiata di un limone
-succo di limone a consistenza
PREPARAZIONE
-Mezz'ora prima di fare l'impasto,in una ciotola preparare il latticello,nel seguente modo:unire lo yogurt,il latte,2 cucchiai e un cucchiaino di succo di limone,la scorza di limone non trattata,amalgamate e fate riposare a temperatura ambiente.
-Imburrate ed infarinate uno stampo dal diametro di 23cm.
-in una terrina setacciate farina,lievito,sale e mettetela da parte 
-lavorate con uno sbattitore o una planetaria,il burro per 3 minuti,unire lo zucchero e lavorate ancora per 4-5 minuti
-aggiungete le uova e i tuorli,uno alla volta,sbattendo per 30 secondi ogni volta
-trasferite il composto in una ciotola,versate l'olio e incorporatelo a mano con un cucchiaio di legno o una spatola,poi versate metà del composto con la farina,amalgamatelo,aggiungete anche metà del latticello e mescolate delicatamente
-alla fine mettete le restanti metà dei composti a base di di farina e latticello,senza lavorare troppo l'impasto.

-versate nello stampo e infornare in forno caldo a 180° per 35 minuti,finchè sarà dorata o finchè infilando uno stuzzicadenti non ne uscirà asciutto
-sfornate,trasferite su una gratella e fate raffreddare la torta a temperatura ambiente,prima sformarla



-Preparate la glassa setacciando lo zucchero a velo,aggiungete poco a poco il succo e la buccia del limone grattugiata,lavorando con una frusta,fino a raggiungere una consistenza densa
-Versare sulla torta e uniformare con un coltello a lama liscia,decorare con delle fettine di limone o secondo il vostro estro
-lasciate asciugare la glassa per un'oretta e servire :)
                           Ecco pronta la vostra deliziosa torta sofficissima al limone glassata
                                         Alla prossima ricetta
                                                                 Kiss Kiss
                                                                                   Ketti <3





mercoledì 17 settembre 2014

PAVE' ALL'ANANAS

La ricetta che vi propongo oggi parte da molto lontano ed è un dolce che preparo da più di vent'anni,oserei dire una ricetta storica!!!
Si chiama Pavè all'ananas,(ricetta brasiliana)è una ricetta letto in un ricettario della Kraft,con specialità dal mondo,libriccino che io adoravo...che ho prestato e che come succede nella migliore tradizione,non mi è stato più stato più restituito
Ma vediamo un pò come è andata...l'ingrediente che stuzzicava la mia fantasia era il latte condensato,per un motivo ben preciso:mio marito ne va ghiotto(allora fidanzato),io cercavo di prenderlo per la gola....così ho voluto provare questo strano accostamento dolce,formaggio,frutta e biscotti,proprio così,perchè in origine questo dolce era preparato col Dover,non so quanti di voi lo ricorderanno..ma mi incuriosiva troppo così mi sono cimentata!!
Da premettere che 25 anni fa questi abbinamenti erano tabù...infatti quando qualcuno mi chiedeva ,ma come lo fai??? Io rispondevo sempre...é un segreto!!! Hahahaha
Ma era sempre un successo e nessuno era a conoscenza degli ingredienti...
Per farla breve,il ricettario andò disperso,il Dover uscì dalla produzione ,così dovetti aguzzare l'ingegno e rifare il dolce perchè era troppo buono e golosissimooooo,dunque andava rifatto!!!
E voilà: Dover sostiutuito dal Philadelphia e ingredienti  adattati e modificati da me,questa che vi propongo è la versione definitiva del dolce di cui vado particolarmente fiera :D
Un connubio di sapori e di strati che si fondono e danno vita a questo raffinato e golosissimo dolce
Andiamo alla ricetta


INGREDIENTI
(per una coppa diametro 22cm)
-1confezione di Philadelphia da 220 grammi
-2 scatole di ananas sciroppato
-un tubo di latte condensato da 170 grammi
-3 pacchetti di Pavesini
-1 albume d'uovo
- 3 cucchiai di zucchero a velo
-una bustina di vanilla

PER DECORARE 
- fette d'ananas 
-ciliege candite

PROCEDIMENTO
-Sgocciolate una latta di ananas conservandone il succo e tagliatelo a pezzetti .
-Bagnate i Pavesini nel succo, ricoprite il fondo della coppa e sovrapponete un altro strato di biscotti
-versate sopra i Pavesini  l'ananas a tocchetti,ricoprendoli completamente
-versate il latte condensato sull'ananas 
-in una ciotolina montate a neve ferma l'albume con un cucchiaio di zucchero a velo e la vanilla
- lavorate  il Philadelphia con il restante zucchero a velo,fino ad ottenere un composto liscio, quindi unire delicatamente l'albume e amalgamatelo per bene


-versate la crema delicatamente sul latte condensato,facendo attenzione a non intaccare lo strato precedente
-guarnite con le fette d'ananas rimaste e con le ciliege candite
-passate  la coppa in frigo per almeno 6 ore e servite freddo

  Ed ecco il vostro golosissimo Pavè all'ananas pronto per deliziare i vostri sensi
                                 Alla prossima ricetta 
                                                                    Ketti <3

domenica 7 settembre 2014

COZZE E GAMBERONI CON POMODORINI ALLE ERBE

Non so se con le parole riuscirò ad esprimere la bontà di questo piatto...ma ci provo!!!
Due ingredienti che io adoro:cozze e gamberi,insieme in una zuppetta con un sughetto profumatissimo nel quale sarà d'obbligo fare la scarpetta,magari con un buon pane casareccio di grano duro!!!
Succulente cozze e croccanti gamberoni sono accompagnati da dolcissimi pomodorini datterini insieme a profumatissime erbe mediterranee,capperi e sentore di limone che ne fanno un piatto irresistibile
Vi invito a provare questa deliziosa ricetta...


INGREDIENTI
-1chilo di cozze
-1chilo di gamberoni
-500 grammi di pomodorini
-2 cucchiai di capperi
-3 ciuffi di timo
-un mazzetto di prezzemolo
-2 foglioline di menta
-1 pizzico di peperoncino
-1 limone
-1piccolo spicchio d'aglio+2
-1/2 bicchiere di brandy o cognac
-olio extra vergine di oliva
-sale q.b.
PREPARAZIONE
-Grattuggiate la scorza del limone e spremetene il succo
-Sbucciate l'aglio,tritatelo finemente con tutte le erbe aromatiche e mettetelo in una ciotola
-unite 8 cucchiai di olio,la scorza del limone grattugiata,un cucchiaio di succo di limone,sale,peperoncino e mescolate bene in modo da ottenere una salsina omogenea
-tagliate i pomodorini ,aggiungete i capperi e unite tutto  alla salsina

-Private i gamberoni del carapace e del budellino nero e fateli saltare in una padella antiaderente con un filo d'olio

-In un'altra padella,versate un filo d'olio e due spicchi d'aglio , unite le cozze e fatele aprire
- a questo punto con un mestolo forato aggiungetele ai gamberoni ,sfumate con mezzo bicchiere di brandy a fuoco vivace,quindi unite i pomodorini con le erbe e continuate la cottura per qualche minuto ancora


Un profumino delizioso invaderà la vostra casa e la vostra zuppetta a questo punto sarà pronta!
                                                              Alla prossima ricetta
                                                                                                Ketti<3

martedì 2 settembre 2014

CHEESECAKE ALLO YOGURT E PESCHE...che emoziona!!!

Rieccoci a Settembre con un pò di malinconia,quasi l'estate alle spalle,le vacanze, il mare e le ore spensierate,ci si proiettta inesorabilmente verso l'inizio della scuola e della routine quotidiana...
Ma non voglio annoiarvi ,così vi propongo un cheesecake che ha tutto il sapore e il colore dell'estate,quello con lo yogurt alla pesca e maracuja ,gelatina alla pesca...ricoperta di tantissime succosissime pesche
Un inno alla pesca!!!! Regina indiscussa della frutta :D
E un aneddoto da raccontarvi...ho chiamato questo dolce il "cheesecake che emoziona",vi chiederete perchè,eccovi svelato l'arcano
Il 19 Agosto,dopo un lauto pranzo a base di parmigiana(che non ho avuto il tempo di fotografare)perchè spazzolata subito,caponata,antipasti vari,tiro fuori il mio cheesecake,già a vederlo era uno spettacolo ,anche se la foto non rende giustizia,comincio a tagliare e a servire delle generose fette di dolce e chiedo a mio cognato Antonio(estimatore qualificato dei miei manicaretti):"Antonio com'è? Perchè non dici niente????"....e lui risponde:"Catarì(mi chiama così...) sono emozionato,mi viene da piangere è divinaaaa!!!!"e altri aggettivi che osannavano questo dolce :D
E'volato via in men che non si dica,mio marito ne ha mangiate due fette,il cognato è ritornato sul luogo del delitto e non è rimasta nemmeno una briciola sul piatto!!!!
Foto neanche a parlarne...solo questa!!!
Allora emozioniamoci con la ricetta
INGREDIENTI (x uno stampo a cerniera diametro 24cm) 
-250 grammi di biscotti tipo "Digestive"
 -120grammi di burro fuso  
-220grammi di Philadelphia
-130grammi di mascarpone

-300 grammi di yogurt pesca e maracuja(o solo pesca) 
-120grammi di zucchero a velo
-11grammi di gelatina in fogli(colla di pesce)
-250ml di panna fresca  zuccherata con un cucchiaio di zucchero a velo

PER LA GELATINA ALLE PESCHE 
 -4 pesche 
 -80grammi di zucchero
  -il succo di mezzo limone 
  -4 fogli di gelatina in fogli(colla di pesce)
PER DECORARE
-4 pesche   
PROCEDIMENTO 

-(Consiglio di preparare questo dolce il giorno prima)  
-Frullare i biscotti nel mixer, aggiungere il burro fuso e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. 
-Versare il composto in uno stampo a cerniera da 24cm,foderato alla base con un disco di carta forno,livellare bene e schiacciare con il dorso di un cucchiaio,mettere in frigo per 1/2 ora. 
 -Ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda,strizzateli e quando saranno morbidi scioglierli in 50 grammi di panna.  
-In una ciotola lavorate con uno sbattitore a bassa velocità, la Philadelphia e  il mascarpone a crema, con lo zucchero a velo,quindi unire lo yogurt, la gelatina in fogli sciolta nella panna,lavorare ancora con le fruste, per ultima con una spatola(altrimenti si smonterebbe) unire la panna montata a consistenza yogurt,questo trucchetto renderà il vostro cheesecake morbido e vellutato.

-Livellate bene e ponete in frigo per almeno 3 ore.
-Una volta solidificato il cheesecake,preparate la gelatina.

-Mettete i fogli di gelatina in acqua fredda e fateli ammorbidire
-in un mixer frullate le pesche sbucciate,con lo zucchero e il succo di mezzo limone per un paio di minuti ,fino a quando il composto sarà liscio e cremoso
-in un padellino scaldate un cucchiaio di acqua e sciogliete la gelatina
-versatela nel mixer e amalgamatela per un minuto
-lasciare intiepidire per cinque minuti,girando e versatela sulla crema 
- passare un frigo per almeno cinque ore
-io preferisco preparare il cheesecake sempre il giorno prima,quindi passa la notte in frigo :D
-Decorare a vostro piacimento con le fette di frutta

   A questo punto affondate la forchettina e gustate il vostro deizioso cheesecake
                                          Alla prossima ricetta
                                                                           Ketti <3

giovedì 31 luglio 2014

PLUM-CAKE SALATO PEPERONI E FETA

Eccomi con un delizioso plum-cake salato che racchiude i profumi e i colori dell'estate.
Peperoni,olive,pomodori secchi ,basilico e Feta ,fanno di questo cake salato un inno ai sapori Mediterranei
Un sapore che stuzzica piacevolmente le papille gustative, che colora la nostra tavola...magari accompagnato da una birra ghiacciata.
Soffice,profumato e goloso,questo plum-cake vi conquisterà al primo morso...
Andiamo alla ricetta!!


INGREDIENTI
-150grammi di farina00
-3uova
-150grammi di feta
-5 pomodori secchi sott'olio sgocciolati
-2 peperoni:1 verde e 1 rosso
-100grammi di olive nere
-50grammi di Grana padano grattuggiato
-1 bustina di lievito in polvere per torte salate
-100ml di latte
-40ml di olio extravergine 
-40 ml di olio di semi di girasole
-3 cucchiai di olio evo per cuocere i peperoni
-sale e pepe q.b.
-5 foglie di basilico
-2 cucchiai di pistacchio in polvere(facoltativo)
PREPARAZIONE
-Private i peperoni dei semi e dei filamenti bianchi,tagliateli a pezzetti e fateli ammorbidire in un tegame con 3 cucchiai di olio d'oliva,per circa 10 minuti,Fateli raffreddare
-Tagliate la feta a cubetti,le olive e i pomodori a pezzeetti e il basilico a striscioline sottili
-Sbattete le uova in una ciotola,unite la farina setacciata con il lievito,l'olio,il latte e mescolate bene con una frusta manuale
-Quindi aggiungete i peperoni,i pomodori,il Grana,le olive,la feta,il basilico,2 pizzichi di sale,una spolverata di pepe e mescolate bene
-Versate il composto in uno stampo da plum-cake,foderato con carta da forno bagnata e strizzata,spolverizzate la superfice con il pistacchio e fatelo cuocere in forno già caldo a 180° per 45 minuti
-A fine cottura fate intiepidire il cake,sformatelo e servitelo a fette spesse
A questo punto potrete deliziare le vostre papille gustative 
                                Alla prossima ricetta...
                                                                      Ketti <3